1. La finitura superficiale  |

La finitura superficiale può essere delle seguenti tipologie:

  • Talco o filler (ottimo supporto antiaderente pronto per la verniciatura dopo opportuna maturazione)
  • Tessuto non tessuto (ottimo per nascondere additivi di bassa qualità e buon supporto per verniciature immediate)
  • Film sfiammabile (antiaderente molto efficace che va rimosso a fiamma prima della verniciatura protettiva)
  • Scaglie o graniglie di ardesia, naturale o ceramizzata, di vari colori e dimensioni (ottima autoprotezione, quasi esente da manutenzione, che nel colore bianco riflettente può ridurre la temperatura superficiale di circa 30°C, migliorando la durabilità della membrana e l’efficienza del pacchetto isolante)

    Leggi anche l’articolo successivo sullo Strato Antiaderente!